Maggiori informazioni: 338 5624996  

Videomaking

Video con drone, montaggio e qualità 4k a modena: il top dell'avanguardia

Il videomaking professionale è una delle attività di punta dello studio fotografico di Matteo Pignatari a Modena, il quale realizza prodotti video sia per un pubblico di privati, che per aziende vogliose di regalarsi un'immagine accattivante. Pignatari realizza un prodotto eccellente grazie ai migliori strumenti nel campo delle riprese video, per quanto riguarda i progressi tecnologici.
Droni in volo PIGNATARI MATTEO Modena

Il drone: una prospettiva diversa

Pignatari, spinto dalla passione per il mondo della fotografia e dei video, ha aggiornato le proprie competenze professionali conseguendo il patentino ENAC per pilotare i droni e ha appreso tutti i segreti delle nuove telecamere digitali. Grazie all'utilizzo del drone, ogni soggetto, evento, azienda, cantiere edile o lotto edificabile godrà di una prospettiva nuova e con una definizione a 4K. Queste nuove tecnologie rendono i video in movimento spettacolari e davvero entusiasmanti: perfetti per carpire l'attenzione di qualsiasi tipo di audience.

Ecco gli esempi

Per le riprese dei cantieri edili, per esempio, quando il terreno diventa edificabile, si riprende il terreno dall'alto e si fanno dei rendering per vedere come sarà l'immobile quando sarà concluso. Mentre per quanto riguarda gli agriturismi ed i centri sportivi si realizzano dei video promozionale di pochi minuti come spot pubblicitari da inserire nei propri siti web.

Regia e montaggio

Matteo Pignatari è un professionista che non si limita a catturare riprese video accattivanti, ma si occupa anche della regia e del montaggio delle stesse, anche nel caso in cui il video sia stato realizzato da un altro soggetto privato o aziendale. Uno degli esempi di quanto detto sin qui è il montaggio con video promo della durata di 1/2 minuti o video ricordo più lunghi con immagini e musiche.

Non esitare a richiedere il consiglio di un esperto regista e montatore video al
338 5624996

Share by: